Dante: Purgatorio e Paradiso

Dante: Purgatorio e Paradiso

Dante: Purgatorio e Paradiso

Dante: Purgatorio e Paradiso

 

CONTENUTO DEL CORSO:

Dopo le tenebre e la disperazione dell’Inferno, troveremo nel Purgatorio la luce, i colori, il tempo, i paesaggi, i toni sfumati, i colloqui pacati, il ricordo della vita e dei propri cari, la nostalgia della terra e del ciclo, la preghiera comunitaria, la purificazione dal peccato, fino alla salita al Paradiso Terrestre e all’incontro con Beatrice.

Nel Paradiso la poesia diventa più elevata, ma anche più affascinante: è la poesia della luce, dalla grazia, della teologia, della contemplazione mistica, dell’ineffabilità. Alla conclusione del suo cammino poetico e spirituale, Dante, pur senza dimenticare la terra e i suoi problemi, giunge a intuire il mistero di Dio, “l’amor che move il sole e l’altre stelle”.

La lettura sarà accompagnata da spiegazioni e commenti che ne renderanno agevole e godibile la comprensione sia ai lettori più esperti sia a chi ha lontane reminiscenze o si accosta per la prima volta al testo dantesco.

Specifiche del corso

COD.  C0819
Docente:Giuseppe Degani
Sede:Sala Riunioni V.B.B. 
Località:Rugolin-Valgatara
Orario:Martedì 20.30-22.30
Inizio corso:22 ottobre 2019
Numero incontri:8 (corso quindicinale)
Quota corso:€ 40

Teachers